Federica Libanoro

costell

Diplomata all’istituto magistrale C. Roccati di Rovigo, nel 1999 con relativo quinto anno integrativo nel 2000,

Laurea Educatore sociale, culturale e territoriale presso l’università di Padova nel 2007

Attualmente educatrice servizi infanzia, insegnante scuola Infanzia .

Operatore shiatsu

Insegnante qualificata massaggio Shantala

Corso di radioestesia dell’anima con Bruno Pepe

Corso training autogeno con il Dott. Demetrio Ierio

Corso di public speacking

Corso educazione emotiva Erickons

Ideatrice del progetto “Shiatsu nello zaino” proposto alle scuole primarie e dell’infanzia.

Conduce il corso “Ki gioca a shiatsu “, presso la cooperativa Arbor Vitae.

Da più di dieci anni si occupa dei servizi per l’infanzia nei diversi ambiti nido, infanzia e doposcuola, continuando una formazione educativa didattica , decide di proporre  la tecnica dello shiatsu ai più piccoli.

Mescolando esercizi pratici ai  i primi approcci delle posizioni del katà, per aiutare la postura, esercizi di respirazione e rilassamento, fondamentali per una maggiore consapevolezza corporea per affinare la sensibilità all’ascolto di sé e degli altri.

I bambini oltre al movimento hanno bisogno di “lentezza”, intesa come rallentamento dei ritmi frenetici della vita quotidiana, di ascolto di sé e dei segnali del proprio corpo, hanno bisogno di ritrovare il contatto con l’altro .

Creare un clima favorevole basato sul gioco e sul divertimento favorisce l’apprendimento attraverso la dimensione ludica , fondamentale per i bambini.

Il corso Ki gioca a shiatsu viene proposto periodicamente durante l’anno e prevede circa 4 incontri di 1 un ora e mezza.