Matteo Tosi

costell

Matteo Tosi attore, acting coach, sceneggiatore, produttore e regista di spettacoli, si laurea al DAMS (spettacolo) all’Università di Bologna con il massimo dei voti e contestualmente si diploma Attore ed Operatore Teatrale. Negli anni si accosta sempre più alla scuola realista e frequenta stage nazionali ed internazionali in particolare con Jhon Strasberg – figlio di Lee Stasberg fondatore dell’Actor Studio di New Yok – e Ilza Prestinari. Lavora in teatro, Fiction Rai e Mediaset (tra questi ricordiamo L’Ispettore ColiandroIncantesimo 10CarabinieriCriminiNordest ecc…) e Cinema Nazionale ed internazionale. Alcuni suoi film, distribuiti in numerosi paesi al mondo, lo portano con le Prime a Los Angeles e New York. Con Midway di cui è il protagonista, si apre la possibilità di vincere un Oscar, perché il film viene scelto tra gli italiani per essere sottoposto all’Academy come film straniero. Nel 2016 è tra i protagonisti della serie Filippina  Dolce Amore, che con milioni di spettatori, entra nei trend topics mondiali.  Ha grande esperienza anche in campo televisivo e pubblicitario, nei quali si è mosso soprattutto all’inizio della sua carriera, lavorando anche con Big della musica (Zucchero, Venditti, Mango)  Nel 2009 riceve il premio Adolfo Celi  al festival del Cinema di Messina, nel 2011 è premiato al Troisi Day, nell’ambito del Premio Mare Festival Salina. Riceve anche il Premio Euromediterraneo  per la produzione del Cinemusical Opera Palladio, di cui è anche autore e co-regista. Per l’impegno sociale gli viene conferito nel 2015 il Giglio D’Oro. E’ fondatore del Premio Cinema Veneto Leone di Vetro che si svolge in occasione del Festival del Cinema di Venezia. 

www.matteotosi.net